‘E tu seis chi a contale Annibale’ … ho intitolato, utilizzando una frase della signora Bianca,  la pubblicazione della mia intervista ad Annibale Tosolini, che mi ha narrato di contesti di vita passata e presente e della sua esperienza resistenziale nella Divisione Natisone, btg. Manin, comandato da Gino Lizzero, fratello del più noto Andrea, nome di battaglia Ettore. L’ Anpi – sezione di Tarcento ha voluto pubblicarla in cartaceo, anche per rendere onore ad Annibale, vivente e che sarà presente all’incontro, suo presidente per molti anni.  Parlerò e parleremo di Ulianov  (questo era il nome di battaglia di Tosolini), della Divisione Natisone sabato 23 marzo 2019 a Tarcento, ma anche della sua famiglia di origine, di come si viveva una volta in una famiglia di contadini fittavoli friulani, come quella del Tosolini, dove i valori fondamentali erano racchiusi nella famiglia, nella casa, nel pane, ed altro ancora.

PERTANTO VI INVITO 

A TARCENTO – SABATO 23 MARZO 2019 – PRESSO L’ALBERGO CENTRALE, IN VIA GARIBALDI 1, ALLE ORE 17.30.

PARLERANNO OTTAVIO DE MONTE PRESIDENTE ANPI TARCENTO E LAURA MATELDA PUPPINI.

(Ma potranno intervenire anche i presenti).

 

Attestato partigiano di Annibale Tosolini, Ulianof.

Era giovane Annibale Tosolini quando andò partigiano, ma aveva fatto già il soldato, era giovane allora Annibale, ma aveva già avuto un fratello morto in Grecia e sepolto poi nel sacrario del Bernadia, era giovane allora Annibale ma aveva già lavorato come ‘famei’ e carradore. E non voleva a nessun costo esser portato in Germania a lavorare, e lavorare per i tedeschi ed i cosacchi.

Annibale Tosolini ventenne.

 

Era originario di Leonacco Annibale, ma poi la sua famiglia si spostò a Molinis, era partigiano Annibale Tosolini, ma non era il solo di quella zona.

Molinis di Tarcento tanti anni fa. (Da: https://protarcentoud.com/galleria-fotografica/cartell049/).

E se volete sapere qualcos’altro, venite a Tarcento, vi attendiamo. 

___________________

P. s. Un grazie di cuore all’Anpi Tarcento, al suo Presidente ed al curatore della pubblicazione.

Laura Matelda Puppini

http://www.nonsolocarnia.info/wordpress/wp-content/uploads/2019/03/annibale-Copia-2.jpghttp://www.nonsolocarnia.info/wordpress/wp-content/uploads/2019/03/annibale-Copia-2-150x150.jpgLaura Matelda PuppiniSEGNALAZIONI'E tu seis chi a contale Annibale' ... ho intitolato, utilizzando una frase della signora Bianca,  la pubblicazione della mia intervista ad Annibale Tosolini, che mi ha narrato di contesti di vita passata e presente e della sua esperienza resistenziale nella Divisione Natisone, btg. Manin, comandato da Gino Lizzero,...INFO DALLA CARNIA E DINTORNI